Di Molo in Molo su TGR Liguria e Il Secolo XIX

Stampa

Il progetto di promozione e diffusione del percorso Di Molo in Molo portato avanti da inGE è iniziato con la pubblicazione della guida cartacea edita da SAGEP Editori e presentata per la prima volta il 10 maggio 2018. E' poi proseguito con la firma del protocollo d’intesa tra Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni e l'Associazione inGE in data 4 ottobre 2018.

Nel frattempo, abbiamo testato il percorso tra i nostri soci e amici e abbiamo riscontrato un largo interesse. Questa attenzione è stata confermata dalla stampa locale che ci ha contattati per divulgare la notizia.

In particolare, Di Molo in Molo è uscito su

  • Il Secolo XIX con > QUESTO ARTICOLO < del 17 gennaio 2019
  • TG R Liguria del 22 gennaio 2019, edizione delle 14.00, con questo servizio:

 

Prossimi obiettivi del progetto sono: iscrivere il percorso in circuiti internazionali di industrial heritage ed eseguirne una mappatura virtuale all’interno del progetto Industrial Genoa.


PROSSIMA DATA: 25 GIUGNO 2019 IN OCCASIONE DELLA GSW >>


Vediamo nel dettaglio, di cosa si tratta.

Cosa è il percorso Di Molo in Molo

Di Molo in Molo è un percorso (e guida cartacea) di archeologia industriale che accompagna i visitatori in una passeggiata alla scoperta delle tracce di ciò che è stata per Genova l’area dell’antico porto, prima delle grandi trasformazioni degli anni Novanta del secolo scorso - che da spazio operativo portuale è stata trasformata in parte integrante e vitale del tessuto urbano.

Si illustrano il porto otto-novecentesco, con i suoi edifici, i mezzi e le attrezzature; quanto è ancora conservato della città antica.

Di Molo in Molo è una passeggiata fra calate e vecchi moli, ideata e scritta dall’arch. Guido Rosato socio co-fondatore di inGE, per scoprire quanto ancora del vecchio porto è presente fra banchine e pontili.

Il percorso espande la percezione di quanto è già esposto nel Galata Open Air Museum della Darsena (la gru a mano e quella elettrica, le piattaforme ferroviarie girevoli, ...) ed è l’occasione, per inGE, di stimolare l’ampliamento delle offerte culturali della città e dell’antico porto il quale, forse, pur con tutte le belle e interessanti occasioni di svago e divertimento che offre, rischia di far dimenticare cosa è stato per Genova l'antico porto e offuscare la memoria storica de la più grande fabbrica della città.

Hashtag: #industrialgenoa #dimoloinmolo

Acquista la guida a questo link>
Contattaci per proporre il percorso in chiave teambuilding o evento privato >
Torna a Notizie e Percorsi >

I commenti sono chiusi