Stampa

Architetto, pittore, quadraturista, come architetto del Ministero per i Beni e le Attività culturali ha partecipato ad importanti interventi di restauro e ristrutturazione ed ad allestimenti di mostre temporanee.

Tra questi la Galleria Nazionale della Liguria, il Museo Archeologico Nazionale di Mantova, l’Abbazia di San Giuliano a Genova e diversi musei locali liguri. Tra le innumerevoli mostre allestite, si possono ricordare "Genua Picta: proposte per il recupero delle facciate dipinte", "Genova nell'Età Barocca", "Pierre Puget", “Bernardo Strozzi”.

Da sempre interessato all’archeologia industriale, è stato responsabile del suo ufficio per la sua tutela, nonché del patrimonio marittimo della Liguria, argomenti sui quali ha pubblicato diversi testi.

Collaboratore con vari istituti universitari, ha realizzato studi e ricerche nel campo del rilievo grafico, delle prospettive dipinte, del restauro architettonico e della museografia.